AbruzzoInTour
AbruzzoInTour
AbruzzoInTour
AbruzzoInTour

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici


1. FONTI LEGISLATIVE

La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977 nº 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23.4.1970 - in quanto applicabile - nonché dal Codice del Consumo di cui al D. Lgs n. 206 del 6 settembre 2005 (artt. 82-100) e sue successive modificazioni - nonché D.Lgs nº 79/2011 Il contratto è sottoposto, nonostante qualsiasi clausola contraria, alle disposizioni della Convenzione di cui all'art. 3 della presente legge e della direttiva 90/314/CEE, così come recepita dal Decreto Legislativo 17.03.1995, nº 111.


2. AUTORIZZAZIONI

L'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere autorizzati all'esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile.


3. DEFINIZIONI

Ai fini del presente contratto si intende per:
a) organizzatore di viaggio, il soggetto che realizza la combinazione degli elementi di cui al seguente art. 4 e si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario a procurare a terzi pacchetti turistici;
b) venditore, il soggetto che vende, o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art. 4 verso un corrispettivo forfetario;
c) consumatore di pacchetti turistici, l'acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico.

4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

La nozione di pacchetto turistico è la seguente:

"I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti "tutto compreso", risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte:

a) trasporto;

b) alloggio;

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis) ....... che costituiscano parte significativa del "pacchetto turistico" (art. 84 Cod. Cons.).

Il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi degli artt. 85 e 86 Cod. Cons.), che è anche documento per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui all'art. 20 delle presenti Condizioni Generali di Contratto.

5. INFORMAZIONI OBBLIGATORIE - SCHEDA TECNICA

Organizzazione tecnica: AMAX Viaggi S.r.l. - Licenza nº 2150 del 23.06.2008 - Polizza Assicurativa nº 1/19131/65/49526107 del 10.12.2013 con la compagnia assicurativa Unipol Assicurazioni per la responsabilità civile del D.Lgs 111 del 17.03.95 - Iscrizione CCIAA di Pescara - REA: PE-135024. - P.I. 01867590687

6. PRENOTAZIONI

La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L'accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui AMAX Viaggi S.r.l. invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al cliente presso l'agenzia di viaggi venditrice.

Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite AMAX Viaggi S.r.l. in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall'art. 87, comma 2 Cod. Cons. prima dell'inizio del viaggio.

AMAX VIAGGI S.r.l. informerà i passeggeri circa l'identità del/i vettore/i effettivo/i nei tempi e con le modalità previste dall'art. 11 del Reg. CE 2111/2005.

7. PAGAMENTI

La misura dell'acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all'atto della prenotazione ovvero all'atto della richiesta impegnativa. Il saldo dovrà essere versato 20 giorni prima dell'inizio del viaggio.

Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte di AMAX Viaggi S.r.l. la risoluzione di diritto.

8. PREZZO

Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di:

- costi di trasporto, incluso il costo del carburante;

- diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti;

- tassi di cambio applicati al pacchetto in questione.

Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma come riportata nella scheda tecnica del catalogo ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra.

Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo.

9. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA

Nell'ipotesi in cui, prima della partenza AMAX Viaggi S.r.l. abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne darà comunicazione in forma scritta al consumatore, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue.

Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell'offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2º e 3º comma dell'articolo 10.

Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l'annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato.

Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del consumatore del pacchetto turistico alternativo offerto, AMAX Viaggi S.r.l. che annulla, (Art. 33 lett. E Cod. Cons.) restituirà al consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato da AMAX Viaggi S.r.l., tramite l'agente di viaggio.

La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall'art. 10, 4º comma qualora fosse egli ad annullare.

10. RECESSO DEL CONSUMATORE

Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi:

- aumento del prezzo di cui al precedente art. 8 in misura eccedente il 10%;

- modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta da AMAX Viaggi S.r.l. dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore.

Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto:

- ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell'eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo;

- alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso.

Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l'avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata da AMAX Viaggi S.r.l. si intende accettata.

Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati - indipendentemente dal pagamento dell'acconto di cui all'art. 7 comma 1 - oltre il costo individuale di gestione pratica, la penale nella misura indicata nella scheda tecnica del Catalogo o Programma fuori catalogo o viaggio su misura, l'eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi.

11. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA

AMAX Viaggi S.r.l., qualora dopo la partenza si trovi nell'impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza.

Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta da AMAX Viaggi S.r.l. venga rifiutata dal consumatore per comprovati e giustificati motivi, AMAX Viaggi S.r.l. fornirà, senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità di mezzi e posti, e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato.

12. SOSTITUZIONI

Il consumatore rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che:

a) AMAX Viaggi S.r.l. ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario;

b) il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 89 Cod. Cons.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari;

c) i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione;

d) il sostituto rimborsi a AMAX Viaggi S.r.l. tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione.

Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera d) del presente articolo.

Le ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica.

13. OBBLIGHI DEI CONSUMATORI

Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, ai cittadini italiani sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale - aggiornate alla data di stampa del catalogo - relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l'espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi

governativi ufficiali.

In ogni caso i consumatori provvederanno, prima della partenza, a verificarne l'aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più consumatori potrà essere imputata a AMAX Viaggi S.r.l..

I consumatori dovranno informare AMAX Viaggi S.r.l. della propria cittadinanza e, al momento della partenza, dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione e del passaporto.

14. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA.

La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità delle regioni in cui il servizio è erogato.

15. REGIME DI RESPONSABILITA'.

La AMAX Viaggi s.r.l risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell'inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da AMAX Viaggi S.r.l. personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l'evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest'ultimo nel corso dell'esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che la stessa AMAX Viaggi s.r.l. non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere.

16. LIMITI DEL RISARCIMENTO.

Il risarcimento dei danni non può essere in ogni caso superiore ai limiti indicati dagli artt. 94 95 del Codice del Consumo.  

17. OBBLIGO DI ASSISTENZA.

La AMAX Viaggi s.r.l. è tenuta a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. AMAX Viaggi S.r.l. è esonerata dalle rispettive responsabilità (art. 12, 14 e 15), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito o di forza maggiore. 

18. RECLAMI E DENUNCE.

Ogni mancanza nell'esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo affinché la AMAX Viaggi S.r.l., il suo rappresentante locale o l'accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il consumatore può altresì sporgere reclamo mediante l'invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, alla AMAX Viaggi S.r.l., entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza tramite la propria organizzazione di riferimento dal luogo di partenza.

19. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO:

Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione anche presso gli uffici della AMAX Viaggi s.r.l., speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall'annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie.

20 FORO ESCLUSIVO

Per qualsiasi controversia sarà esclusivamente competente il Foro di Pescara.

21. FONDO DI GARANZIA.

E' istituito presso la Direzione Generale per il Turismo del Ministero delle Attività Produttive il Fondo Nazionale di Garanzia cui il consumatore può rivolgersi (ai sensi dell'art. 21 D. lgs. 111/95), in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato della AMAX Viaggi s.r.l., per la tutela del rimborso del prezzo versato. 

Le modalità di intervento del Fondo sono state stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 (G.U. n. 249 del 12/10/1999 (ai sensi dell'art. 21 n.5 D. lgs. n.111/95).

Informativa ai sensi della Legge.

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell'art. 17 della L.38/2006. La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all'estero.

 

ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI

A) DISPOSIZIONI NORMATIVE.

I contratti aventi ad oggetto l'offerta del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n.3 e n.6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto.

B) CONDIZIONI DI CONTRATTO.

A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 4 1º comma; art. 5; art. 7; art.8; art.9; art. 10 1º comma; art. 11; art. 15; art. 17. L'applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.).

Privacy.

Si informa che tutti i dati personali verranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni della legge 196/2003 e che il trattamento dei dati personali è diretto all'espletamento da parte della Società delle prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico. I dati personali in ogni caso non saranno trasmessi ai terzi e in ogni momento potranno essere cancellati a richiesta del consumatore.

QUOTE INDIVIDUALI DI GESTIONE PRATICA.

Tale quota aggiuntiva richiesta al consumatore oltre al prezzo del pacchetto turistico va a coprire il cosi detto costo individuale di gestione pratica, costituito appunto dai costi della gestione dinamica della pratica stessa (corrispondenza varia, telefono, fax, invio/spedizione documenti di viaggio, gestione amministrativa etc.). L'importo di tale quota non è mai rimborsabile e corrisponde a: € 15,00 adulti e bambini per persona. 

SPESE VARIAZIONE PRATICA.

Eventuali richieste di modifica, successive alla conferma pratica da AMAX Viaggi S.r.l. comporteranno un addebito fisso di € 30,00 per pratiche e relative modifiche e talvolta anche l'addebito di penali da parte dei fornitori. Il costo di eventuale cambio nome su prenotazioni alberghiere, trasferimenti aerei, marittimi e terrestri, precedentemente effettuate, verrà comunicato in seguito alla risposta ed accettazione da parte della compagnia interessata, data la variabilità delle tariffe delle singole compagnie.

PENALI.

Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza, sarà addebitata a titolo di penale la relativa percentuale della quota di partecipazione, a seconda del numero di giorni che mancano alla data di partenza del viaggio, escludendo dal computo il giorno in cui viene data la comunicazione dell'annullamento:

da 55 a 45 giorni 15%;

da 44 a 35 giorni 30%;

da 34 a 25 giorni 50%;

da 24 a 15 giorni 75%;

nessun rimborso è dovuto dopo tale termine.

Rimangono sempre a carico del consumatore la quota individuale di gestione pratiche e il premio delle eventuali integrazioni assicurative stipulate, in quanto non rimborsabili.

Tali corrispettivi si applicheranno anche nel caso di gruppi precostituiti.

TASSE AEROPORTUALI.

Le tasse aeroportuali sono soggette a variazione in funzione delle disposizioni definite dai singoli vettori aerei e dalle autorità aereoportuali, nonché in base alla fluttuazione dei cambi valutari. Eventuali "fuel sucharge" potranno essere applicati dalle compagnie aere in base all'andamento delle quotazioni dei carburanti, e saranno comunicati da AMAX Viaggi S.r.l. unitamente all'importo delle tasse aeroportuali e di sicurezza.

MODALITA' E CONDIZIONI DI SOSTITUZIONE.

In relazione ad alcune tipologie di servizi, può verificarsi che un terzo fornitore di servizi non accetti la modifica del cessionario, anche se effettuata entro il termine di cui al precedente art. 12 paragrafo a. AMAX Viaggi S.r.l. non sarà pertanto responsabile dell'eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dal AMAX Viaggi S.r.l. alle parti interessate prima della partenza.

VARIAZIONE DI PROGRAMMA (RIPROTEZIONI).

In alcuni, sporadici casi, si può verificare l'eventualità che l'albergo accetti e riconfermi un numero di prenotazioni maggiore rispetto a quello consentito dalla propria reale disponibilità (overbooking). La legislazione turistica vigente purtroppo non osteggia il verificarsi di tale evenienza, non dipendenti dalla nostra volontà, prescrivendo che l'albergo in overbooking provveda a riproteggere i Clienti presso una struttura di pari o superiore livello, ubicata (per quanto possibile) nella medesima zona. Sarà nostra cura controllare che l'alternativa abbia tutti i requisiti dovuti e, nel caso la notizia dovesse pervenire presso i nostri uffici in anticipo alla data di partenza, sarà nostra premura informare tempestivamente i Clienti.

RESTITUZIONE QUOTA PER TERMINE DISPPONIBILITA'.

La AMAX Viaggi s.r.l. dichiara che: nel caso in cui si dovesse verificare l'impossibilità di fornire il pacchetto acquistato, ed il cliente dovesse non gradire il pacchetto alternativo, la/le quota/e verrà/verranno integralmente rimborsate senza alcuna riduzione entro i 5 giorni lavorativi successivi alla ricezione del pagamento ricevuto.

 

La presente pubblicazione è stata redatta conformemente alle disposizioni di cui alla L.R. nº 01/98 e successive modificazione ed integrazioni.

L'autorizzazione all'Amministrazione Provinciale di Pescara è stata chiesta in data 11/04/2014.

Validità 1 Maggio 2014 - 30 Aprile 2015

 

ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI

Oggetto dell'assicurazione (a modifica dell'art. 13/a delle Norme di polizza)

La presente assicurazione copre, entro i limiti delle condizioni di polizza, tutti i danni dei quali l'Assicurato sia responsabile a termini della L. n. 1084 del 27.12.1977, rettifica ed esecuzione della convenzione internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), nonché della L. n. 111 del 17.03.1995.

 

SEZIONE 1 - DANNI MATERIALI E DANNI CORPOPRALI

La Società si obbliga a tenere indenne l'Assicurato di quanto questo sia tenuto a pagare, a titolo di risarcimento (capitale, interesse e spese), quale civilmente responsabile ai sensi di legge per "danni materiali" (distruzione o danneggiamenti a cose)

e "danni corporali" (morte e o lesioni personali) involontariamente cagionati a terzi, compresi i clienti, in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione all'attività svolta quale descritta in polizza. L'assicurazione vale anche per la responsabilità civile che possa derivare all'Assicurato da fatto fatto colposo o doloso di persone delle quali debba rispondere.

MASSIMALI DI COPERTURA - FRANCHIGIA

L'assicurazione di cui alla presente "SEZIONE 1" si intende prestata fino alla concorrenza dei massimali come sotto riportati:

1 - Responsabilità civile verso terzi :

v  Massimale assicurato per sinistro 1.549.370,69 euro

v  Massimale assicurato per persona 1.549.370,69 euro

v  Massimale assicurato per danni a cose 1.549.370,69 euro

Applicazione della franchigia per ogni sinistro 250,00 euro

Estensioni di garanzia

BAGAGLI ED OGGETTI PERSONALI

La garanzia comprende i danni da sottrazione, distruzione, deterioramento e smarrimento dei bagagli e degli oggetti personali dei viaggiatori clienti, esclusi in ogni caso: denaro, preziosi e titoli di ogni genere.

Questa garanzia si intende prestata con l'applicazione della franchigia di 250,00 euro riferita ad ogni persona danneggiata.

CONDIZIONI SPECIFICHE

VALIDITA' TERRITORIALE

La garanzia vale per i danni che avvengono in ogni parte del mondo. Resta comunque inteso che i sinistri verranno liquidati in Italia e in euro.

DIRITTO DI SURROGA

La Società è surrogata in tutti i diritti ed azioni, fino a concorrenza della somma liquidata, che l'Assicurato può avere nei confronti dei responsabili dei danni, impegnandosi, il predetto a fornire i documenti e le informazioni tali da consentire l'esercizio del diritto di rivalsa.

SERVIZI RELATIVI ALL'ESECUZIONE DEL VIAGGIO

L'Assicurato dichiara di non svolgere personalmente i servizi di trasporto, alloggio, ristorazione o di qualsiasi altro tipo relativi all'esecuzione del viaggio o del soggiorno, ma che tali servizi vengono eseguiti da terzi e che comunque non assume in alcun caso la veste di vettore aereo. In caso contrario la garanzia non si intende operante per i danni derivati dallo svolgimento dei suddetti servizi.

La garanzia comprende la responsabilità civile derivante all'Assicurato per i danni provocati ai clienti da altri soggetti incaricati di effettuare in tutto o in parte l'esecuzione dei servizi di cui sopra. Per quanto riguarda i danni subiti dai clienti in occasione di viaggi aerei, anche charters, la garanzia vale a condizione che i viaggi siano effettuati su aerei di proprietà di Società di traffico regolare o su aeromobili di proprietà di Società di navigazione aerea che non effettua traffico regolare, e semprechè gli aeromobili e le Società di navigazione italiane ed estere siano autorizzate al trasporto pubblico di passeggeri.

La garanzia viene prestata dall'inizio delle operazioni di imbarco al compimento di quelle di sbarco di ogni singola tratta di viaggio aereo e con un massimale per sinistro di 1.000.000,00 euro col limite di 100.000,00 euro per persona.

ESCLUSIONI

 

L'Assicurazione R.C.T. non comprende i sinistri:

Da circolazione su strade di uso pubblico o su aree ad esse equiparate di veicoli a motore nonché da navigazione di natanti a motore e da impiego di aeromobili, salvo quanto previsto agli Artt. "Servizi relativi all'esecuzione del viaggio" e " Committenza auto";

Conseguenti a guerre, invasioni, atti di nemici stranieri, ostilità, guerra civile, ribellione, rivoluzione, insurrezione, legge marziale, potere militare usurpato o tentativo di usurpazione di potere, scioperi, tumulti, sommosse, agitazione di lavoratori, atti di sabotaggio e atti di terrorismo;

Conseguenti ad azioni di una o più persone, agenti o meno per conto di una potenza sovrana, compiute a scopo politico o terroristico, anche se il danno derivante da tali azioni sia accidentale;

Conseguenti a dirottamento forzato o sequestro illegale o esercizio indebito di controllo sui mezzi di trasporto o sull'equipaggio degli stessi (inclusi i tentativi di sequestro illegale o controllo indebito), anche attuato da una persona o più persone che si trovino a bordo dei mezzi;

Conseguenti a confisca, nazionalizzazione, sequestro, disposizioni restrittive, detenzione, appropriazione, requisizione per proprio titolo od uso da parte o su ordine di qualsiasi Governo o altra autorità nazionale o locale;

A cose altrui derivanti da incendio di cose dell'Assicurato o da lui detenute;

Da furto, rapina, salvo quanto previsto all'art. "bagagli ed oggetti personali";

Conseguenti ad inquinamento dell'aria, dell'acqua o del suolo; ad interruzione, impoverimento o deviazione di sorgenti e corsi di acqua, alterazioni od impoverimento di falde acquifere, di giacimenti minerari ed in genere di quanto trovasi nel sottosuolo suscettibile di sfruttamento;

Da detenzione o impiego di esplosivi;

Verificatisi in connessione con trasformazioni e assestamenti energetici dell'atomo, naturali o provocati artificialmente (fissione e fusione nucleare, isotopi radioattivi, macchine acceleratrici ecc.);

Consistenti in risarcimenti a carattere punitivo (es. punitive or exemplary damages) e/o sanzionatorio;

Conseguenti a violazioni della legge sulla privacy (legge 675/96) e successive modifiche ed integrazioni.

Nel caso di richieste di risarcimento provenienti da clienti dell'Assicurato, restano esclusi dall'assicurazione gli importi che non hanno comportato ulteriore spesa per il cliente e che comunque l'assicurato è tenuto a restituire al cliente stesso in virtù del minor valore della prestazione eseguita rispetto alla prestazione dovuta, in forza della sua responsabilità contrattuale.



Scegli la destinazione

Italia Europa Africa Americhe Asia Oceania

AssoCralInterCral
Regione AbruzzoConsorzio Imprese Balneari dell'Adriatico

Tutti i prezzi si intendono I.V.A. compresa o assolta in base all'Art. 8 2º comma del DPR 633/72

Amax Viaggi s.r.l. - Via Teofilo Patini, 4 - 65129 Pescara (PE) - C.F. e P.I. : 01867590687

© AbruzzoinTour - Tutti i diritti riservati | Informativa | Condizioni